top of page
  • Immagine del redattoreMarco Di Loreto

Intenso maltempo oggi, altri temporali domani, domenica migliora

Siamo ormai a poche ore dall'arrivo del maltempo, che favorirà fenomeni localmente intensi con successivo crollo termico.

In queste prime ore di venerdì sono in atto temporali tra la Toscana e l'Emilia Romagna oltre che a confine con l'Austria, ma la linea perturbata avanza inesorabilmente verso sud/est.

In questa prima mappa la stima di precipitazioni nelle prossime ore con i fenomeni concentrati tra Toscana e Umbria. In Abruzzo ancora tempo piuttosto soleggiato e prime nuvole, segno del cambiamento, nell'aquilano.

Nel primo pomeriggio temporali estesi e persistenti tra Umbria e Marche,.

In Abruzzo primi possibili temporali nel teramano.

Dal tardo pomeriggio il vero e proprio maltempo raggiungerà anche la nostra regione oltre che il Lazio, ma attività temporalesca sarà presente anche al nord.

In Abruzzo i fenomeni inizieranno ad essere più estesi ed anche più intensi a partire dal teramano.

In serata continuerà ad essere maltempo in buona parte delle regioni centrali, ma i temporali si inizieranno a manifestare anche in Campania e parte della Sicilia.

Da noi probabilmente la serata sarà all'insegna del maltempo esteso a quasi tutta la regione, ma con l'Abruzzo settentrionale maggiormente coinvolto nei fenomeni più intensi.

Ad inizio nottata maltempo che si sposta al sud Italia, ma fenomeni continueranno ad insistere anche al centro, principalmente lato adriatico.

Nella nostra regione andrà lentamente migliorando nei settori occidentali ed anche nelle zone più interne dei settori adriatici, mentre continuerà a piovere nelle zone costiere.

Nelle ore successive andrà meglio in tutta la regione e la fase di più acuto maltempo si sarà conclusa, ma per sabato, a partire dal primo pomeriggio, ci sarà spazio ancora per attività convettiva che dai monti andrà ad estendersi presto fin sulle zone costiere.

Domenica tempo in netto miglioramento, ma in un contesto climatico meno caldo.

Le tempistiche del maltempo, a poche ore dal suo arrivo, sono piuttosto attendibili, ora più ora meno, ma la precisa localizzazione degli eventi più importanti è impossibile, pertanto mi sento solo di dire che è "saggio" cercare, dal pomeriggio e fino a notte, di spostarsi solo se necessario e vivere con serenità il passaggio perturbato in arrivo. Le informazioni meteo, almeno per come la penso io, servono solo a conoscere in anticipo i fenomeni e prendere tutte le cautele possibili, senza farsi travolgere da ansie inutili.


Comments


bottom of page