top of page
  • Immagine del redattoreMarco Di Loreto

L'anticiclone alla conquista del Mediterraneo: in arrivo bel tempo e clima sempre più mite

La fase fortemente perturbata che ha colpito la Sicilia giovedì e venerdì va esaurendosi molto rapidamente, nel contempo anche nelle aree adriatiche, dove le correnti fredde provenienti dalla Russia hanno imperversato per giorni, sono in via di attenuazione.

Nei prossimi giorni si andrà affermando in Mediterraneo, con sempre più decisione, una vasta area anticiclonica, garantendo bel tempo in tutta la penisola oltre ad una netta ripresa delle temperature.

Vi propongo una mappa delle temperature previste alle 13 in Abruzzo nelle giornate di domani, di martedì e di giovedì per farvi comprendere come sarà un graduale incremento verso valori sempre più vicini a quelli primaverili, che non invernali,

ma solo di giorno perché la notte continuerà a fare decisamente freddo.

Attenzione però a non illudersi troppo perché in stratosfera stanno avvenendo silenziosamente eventi rilevanti, che potrebbero tradursi, tra 10/15 giorni, in possibili recrudescenze invernali (ne parlerò nel dettaglio nella puntata di A spasso tra le nuvole di martedì prossimo).

Gli spaghi meteo ci evidenziano una lunga fase "mite", ma dal 20 febbraio in poi quelle curve sopra media potrebbero virare verso il basso.

Vi aggiornerò delle possibili novità in futuro, intanto assaporiamo durante il giorno i primi accenni di primavera.


Comments


bottom of page