...Non si può morire di funghi...

Qualche giorno fa una Sig.ra che ha raccolto funghi a Montereale è deceduto per aver consumato il peggior fungo mortale, la Amanita phalloides rappresentata, nei suoi diversi stadi di crescita, in foto recentissima. Ora senza un'adeguata preparazione di base questi casi si ripeteranno, occorre iniziare fin da piccoli a proporre un'adeguata preparazione di EDUCAZIONE AMBIENTALE che tocchi i vari interessi e opportunità che la nostra splendida Regione ci offre. Se non lo faremo saremo tutti colpevoli di queste assurde disgrazie.