top of page
  • Immagine del redattoreBruno de Ruvo

...perché un campanello...

Aggiornamento: 5 feb 2023

...cari amici ciao. "sentivo il tocco del campanellino...credevo chissà quale animale spuntasse da quegli alberi"...." invece sei tu"... "sì, sono io, sempre animale però"..."ci tengo" Ecco, queste sono le frasi che di solito mi riferiscono quando incontro escursionisti o fungaioli...quest'ultimi hanno già imparato ad individuarmi :D

il suono del campanellino arriva lontano, nella quiete e silenzio del bosco è avvertito benissimo. Il Bosco poi esalta i nostri sensi, dopo un pò, fateci caso, vedremo meglio, sentiremo ancor di più odori e suoni, la nostra percezione si esalta ed allora immaginate quando sono sensibili gli animali selvatici. Ecco, per quest'ultimi io porto il campanello, adesso diventati due. Piace moltissimo incontrare animali ma in certe circostanze per la mia e la loro reazione improvvisa l'incontro ravvicinato è da evitare. Ultimamente era un modo anche per mettere in sicurezza Camilla. Ecco basterebbe un campanello allo zaino per superare gli assurdi divieti posti in certe zone d'Abruzzo. Gli animali sanno come fare, si mettono sempre in sicurezza se viene dato loro il tempo di farlo. Peccato che con questo accessorio non l'incontro più, a volte li vedo allontanarsi lentamente , non correre.

Spesso la mia ricerca mi porta in luoghi del tutto inaspettati, sono costretto anche al cammino a quattro zampe, mi è successo più di una volta di vedere un cinghiale vicinissimo.

....ma ogni tanto mi silenzio e mi godo qualche animaletto...

ma poi è giusto così. Per chi va solo consiglio vivamente di attaccare allo zaino un campanello...risulti subito curioso anche per gli animali a due zampe. Ed infine c'è un'altra cosa, più sentimentale a cui sono molto legato, un bel motivo...ma lo scoprirete solo guardandovi l'ultima scena di un film fantastico che tutti dovrebbero vedere nei momenti no....La Vita è Meravigliosa...ciao e grazie...ecco il link https://www.youtube.com/watch?v=A74u2qP5TIM

2 comentarios


Bruno de Ruvo
Bruno de Ruvo
29 ene 2023

Grazie Marco, il bosco con il gruppo di cinghiali è nei pressi dei Prati di Tivo, il piccolo di cinghiale l'ho fotografato ad Acquaratola. Ma sai, i nostri boschi sono molto simili tra loro e per fortuna sono tutti molto belli compresi quelli di Casagreca. Grazie del commento e a presto bruno

Me gusta

cardelli.marco
29 ene 2023

Belle le foto e il video. Mi sembra di aver riconosciuto il bosco di Casagreca. Mi sbaglio ?

Me gusta
bottom of page