ATLANTICO IN GRANDE SPOLVERO. NUOVA PERTURBAZIONE VENERDI' E POI UN'ALTRA TRA SABATO E DOMENICA

Aggiornamento: 19 nov

Precipitazioni insistono ancora nelle regioni centrali e al sud, ma è in arrivo una pausa interciclonica, che garantirà tempo più soleggiato, almeno nella prima parte di domani, in buona parte della penisola. La pausa sarà decisamente breve perché, come si nota bene dall'immagine del radar, un nuovo fronte atlantico, attualmente in azione al nord della Francia, si tufferà in Mediterraneo dalla porta del Rodano entro domani sera/notte favorendo nuovo maltempo in buona parte dell'Italia.

In questa immagine in movimento ecco la probabile evoluzione in termini di precipitazioni: fronte perturbato in arrivo dalla sera di domani al centro/nord; durante la notte e al mattino di venerdì piogge che si sposteranno al centro/sud; dalla sera di venerdì miglioramento generale in tutta la penisola, ma nuove minacce perturbate giungeranno dal Mediterraneo occidentale.

In Abruzzo nello specifico tempo in miglioramento dalla sera/notte; domani tempo soleggiato, solo parzialmente nuvoloso, ma con possibile incremento della nuvolosità dalla sera; le temperature rimarranno stazionarie rispetto ad oggi o in leggero aumento.

Nella notte di giovedì e nella prima parte del venerdì la nuova perturbazione atlantica raggiungerà anche la nostra regione con altra pioggia, soprattutto nei settori occidentali; dal pomeriggio/sera nuovo momentaneo miglioramento.

Il weekend si annuncia perturbato, perlomeno sabato, ma per i dettagli conto di pubblicare un nuovo aggiornamento venerdì prossimo.